Climate Science Glossary

Term Lookup

Enter a term in the search box to find its definition.

Settings

Use the controls in the far right panel to increase or decrease the number of terms automatically displayed (or to completely turn that feature off).

Term Lookup

Settings


All IPCC definitions taken from Climate Change 2007: The Physical Science Basis. Working Group I Contribution to the Fourth Assessment Report of the Intergovernmental Panel on Climate Change, Annex I, Glossary, pp. 941-954. Cambridge University Press.

Home Arguments Software Resources Comments The Consensus Project Translations About Donate

Twitter Facebook YouTube Pinterest

RSS Posts RSS Comments Email Subscribe


Climate's changed before
It's the sun
It's not bad
There is no consensus
It's cooling
Models are unreliable
Temp record is unreliable
Animals and plants can adapt
It hasn't warmed since 1998
Antarctica is gaining ice
View All Arguments...



Username
Password
Keep me logged in
New? Register here
Forgot your password?

Latest Posts

Archives

Non è poi così tutto negativo

Che cosa dice la Scienza...

Le conseguenze negative del riscaldamento globale sull’agricoltura, sulla salute , l’economia e l’ambiente superano di gran lunga quelle positive.

Le argomentazioni degli scettici...

Duemila anni di storia umana dimostra che i periodi caldi erano un bene per la gente. E’ stato durante il periodo duro e buio della piccola era glaciale che predominarono le grandi tempeste, il gelo fuori stagione, diffuse carestie ed epidemie" (Dennis Avery)
 

Positivi

Negativi

Agricoltura

    Miglioramenti dell’agricoltura in alcune regioni ad elevata latitudine (Mendelsohn 2006)
Estensione della stagione di crescita in Groenlandia
(Nyegaard 2007)
Aumeno produttività piante agrumi (Kimball 2007)

    Miglioramenti dell’agricoltura in alcune regioni ad elevata latitudine ()Estensione della stagione di crescita in Groenlandia ()Aumeno produttività piante agrumi ()

Agricoltura

  Diminuzione di riserve di acqua ad uso dell’umanità, aumento frequenza incendi, cambiamenti ecosistemi ed estensione dei deserti.(Solomon 2009)
Diminuzione raccolti di riso a causa della diminuzione delle temperature minime notturne
 (Peng 2004, Tao 2008)
Aumento rischio incendi nell’Ovest degli USA associato ad aumento delle temperature e precoce scioglimento nevi primaverili (Westerling 2006)
Invasione di arbusti nelle  praterie renderanno inutilizzabili le aree destinate a pascolo.(Morgan 2007)
Diminuzione delle riserve d’acqua nel bacino del fiume Colorado (McCabe 2007)
Diminuzione riserve acquee che riforniscono il bacino Murray-Darling (Cai 2008)

  Diminuzione di riserve di acqua ad uso dell’umanità, aumento frequenza incendi, cambiamenti ecosistemi ed estensione dei deserti.()Diminuzione raccolti di riso a causa della diminuzione delle temperature minime notturne (, )Aumento rischio incendi nell’Ovest degli USA associato ad aumento delle temperature e precoce scioglimento nevi primaverili ()Invasione di arbusti nelle  praterie renderanno inutilizzabili le aree destinate a pascolo.()Diminuzione delle riserve d’acqua nel bacino del fiume Colorado ()Diminuzione riserve acquee che riforniscono il bacino Murray-Darling ()

Salute

Diminuzione della mortalità invernale con l’aumento delle temperature (HPA 2007)

Salute

Aumento mortalità dovuta ad onde di calore fino al 5.74% rispetto all’aumento del 1.59% dovuto alle ondate di gelo (Medina-Ramon 2007)
Aumento dello stress termico negli uomini e negli altri mammiferi (Sherwood 2010)
Diffusione di malattie trasmesse dalle zanzare come Malaria e Dengue (Epstein 1998)
Aumento di sintomatologie allergiche a causa dell’aumento dei pollini allergenici (Rogers 2006)

Scioglimento ghiaccio Arctico

Si libererebbe dai ghiacci  il passaggio a nordovest rendendo possibile il transito delle navi tra Pacifico ed Atlantico
(Kerr 2002, Stroeve 2008)

Si libererebbe dai ghiacci  il passaggio a nordovest rendendo possibile il transito delle navi tra Pacifico ed Atlantico(, )

Scioglimento ghiaccio Arctico

Perdita di 2/3 della popolazione mondiale di orsi polari entro 50 anni(Amstrup 2007)
Il ghiaccio marino sarà meno compatto, con pericolosi blocchi galleggianti ed icebergs che metteranno a rischio la navigazione (IICWG 2009)
Prosciugamento di stagni artici con conseguente danno all’ecosistema (Smol 2007)
Il riscaldamento potrebbe favorire il rilascio di Metano nelle regioni artiche con ulteriore contributo all’effetto serra.
 E’ stato già osservato :
che  lo scioglimento dei laghi artici causa il gorgogliamento di Metano (Walter 2007)
il rilascio di Metano dai sedimenti marini del bacino Siberiano orientale  (Shakhova 2008)
La fuga di Metano dai fondali marini nel margine continentale  delle Spitsbergen (Westbrook 2009)

Perdita di 2/3 della popolazione mondiale di orsi polari entro 50 anni()Il ghiaccio marino sarà meno compatto, con pericolosi blocchi galleggianti ed icebergs che metteranno a rischio la navigazione ()Prosciugamento di stagni artici con conseguente danno all’ecosistema ()Il riscaldamento potrebbe favorire il rilascio di Metano nelle regioni artiche con ulteriore contributo all’effetto serra. E’ stato già osservato :che  lo scioglimento dei laghi artici causa il gorgogliamento di Metano ()il rilascio di Metano dai sedimenti marini del bacino Siberiano orientale  ()La fuga di Metano dai fondali marini nel margine continentale  delle Spitsbergen ()

Ambiente

Aumento del verde delle foreste pluviali  conseguente ad aumento della radiazione solare e minori nubi (Saleska 2009)
Aumento della crescita delle piante (specie nella foresta pluviale amazzonica) a causa minore copertura nuvolosa   e quindi maggior radiazione solare (Nemani 2003).
Aumento attività vegetativa alle alte latitudini settentrionali
 (Zhou 2001)
Aumento di pinguini del genere chinstrap e gentoo
(Ducklow 2006)
Aumento della biomassa da plankton nell’area del Pacific Subtropical Gyre . Probabilmente  ENSO/PDO potrebbe avere una influenza determinante (Corno 2006)
Recente aumento della crescita delle foreste (McMahon 2010)

Aumento del verde delle foreste pluviali  conseguente ad aumento della radiazione solare e minori nubi ()Aumento della crescita delle piante (specie nella foresta pluviale amazzonica) a causa minore copertura nuvolosa   e quindi maggior radiazione solare ().Aumento attività vegetativa alle alte latitudini settentrionali ()Aumento di pinguini del genere chinstrap e gentoo ()Aumento della biomassa da plankton nell’area del Pacific Subtropical Gyre . Probabilmente  ENSO/PDO potrebbe avere una influenza determinante ()Recente aumento della crescita delle foreste ()

Ambiente

·        Le foreste pluviali rilasciano più CO2 a mano a mano che le regioni diventano più asciutte (Saleska 2009)
Estinzione della sanguisuga terrestre europea
(Kutschera 2007)
Diminuzione del numero di pinguini di Adélie (Ducklow 2006)
Alterazione del numero di specie acquatiche come salmonidi invertebrati e pesci  in Nuova Zelanda (Ryan 2007)
Stanno crescendo le zone oceaniche povere di Ossigeno (Stramma 2008, Shaffer 2009)
Aumento della mortalità di piante in salute nelle foreste degli USA occidentali (Pennisi 2009)
Mortalità più accentauata ed estesa della vegetazione a causa di siccità (Breshears 2009)
Aumento della mortalità dei pini a causa della esplosione della popolazione dei coleotteri  (Kurz 2008)
·        Aumento del rischio di estinzione dei coralli a causa del fenomeno dello sbiancamento e di malattie provocate dalle acque più calde (Carpenter 2008)
Declino della popolazione di lucertole (Sinervo 2010)

·        Le foreste pluviali rilasciano più CO2 a mano a mano che le regioni diventano più asciutte ()Estinzione della sanguisuga terrestre europea()Diminuzione del numero di pinguini di Adélie ()Alterazione del numero di specie acquatiche come salmonidi invertebrati e pesci  in Nuova Zelanda ()Stanno crescendo le zone oceaniche povere di Ossigeno (, )Aumento della mortalità di piante in salute nelle foreste degli USA occidentali ()Mortalità più accentauata ed estesa della vegetazione a causa di siccità ()Aumento della mortalità dei pini a causa della esplosione della popolazione dei coleotteri  ()·        Aumento del rischio di estinzione dei coralli a causa del fenomeno dello sbiancamento e di malattie provocate dalle acque più calde () ()

Acidificazione degli Oceani

Nota: la causa non è l’aumento della temperatura ma l’assorbimento di anidride carbonica da parte degli oceani (Dore 2009).


La cattura di anidride carbonica da parte degli oceani riduce il futuro riscaldamento globale(Orr 2005)

Acidificazione degli oceani

Impatto sostanzialmente negativo sugli ecosistemi marini (Orr 2005, Fabry 2008)
Inibizione allo sviluppo del plankton e rottura del ciclo del Carbonio (Turley 2005)
Aumento della mortalità dei ricci di mare (Miles 2007)

Impatto sostanzialmente negativo sugli ecosistemi marini (, )Inibizione allo sviluppo del plankton e rottura del ciclo del Carbonio ()Aumento della mortalità dei ricci di mare ()

Scioglimento ghiacciai

Scioglimento ghiacciai

Conseguenze severe per 1/6 della popolazione mondiale a causa della riduzione delle riserve idriche dipendenti dallo scioglimento dei ghiacci e delle nevi (Barnett 2005)
Contributo all’aumento del livello dei mari
 (Pfeffer 2008, Vermeer 2009)

Conseguenze severe per 1/6 della popolazione mondiale a causa della riduzione delle riserve idriche dipendenti dallo scioglimento dei ghiacci e delle nevi ()Contributo all’aumento del livello dei mari (, )

Economia

L ’aumento della pesca di merluzzo porterebbe ad un miglioramento della economia della Groenlandia(Nyegaard 2007)

Economia

Danni economici ai Paesi più poveri alle basse latitudini (Mendelsohn 2006)
Miliardi di dollari di danni alle infrastrutture pubbliche
 (Larsen 2007)
Riduzione delle riserve idriche nel New Mexico (Hurd 2008)
Aumento dei rischi di conflitto (Zhang 2007) compreso il rischio di guerre civili in Africa (Burke 2009)
Caduta delle produttività primaria del Lago Tanganika a causa di un aumento di temperatura senza precedenti (Tierney 2010)

Aumento livello dei mari

Aumento livello dei mari

Centinaia di milioni di profughi entro il secolo corrente
(Dasgupta 2009)
Erosione costa della Nigeria (Okude 2006)

Centinaia di milioni di profughi entro il secolo corrente()Erosione costa della Nigeria ()

Translation by lciattaglia, . View original English version.



The Consensus Project Website

TEXTBOOK

THE ESCALATOR

(free to republish)

THE DEBUNKING HANDBOOK

BOOK NOW AVAILABLE

The Scientific Guide to
Global Warming Skepticism

Smartphone Apps

iPhone
Android
Nokia

© Copyright 2014 John Cook
Home | Links | Translations | About Us | Contact Us