Climate Science Glossary

Term Lookup

Enter a term in the search box to find its definition.

Settings

Use the controls in the far right panel to increase or decrease the number of terms automatically displayed (or to completely turn that feature off).

Term Lookup

Settings


All IPCC definitions taken from Climate Change 2007: The Physical Science Basis. Working Group I Contribution to the Fourth Assessment Report of the Intergovernmental Panel on Climate Change, Annex I, Glossary, pp. 941-954. Cambridge University Press.

Home Arguments Software Resources Comments The Consensus Project Translations About Donate

Twitter Facebook YouTube Pinterest

RSS Posts RSS Comments Email Subscribe


Climate's changed before
It's the sun
It's not bad
There is no consensus
It's cooling
Models are unreliable
Temp record is unreliable
Animals and plants can adapt
It hasn't warmed since 1998
Antarctica is gaining ice
View All Arguments...



Username
Password
Keep me logged in
New? Register here
Forgot your password?

Latest Posts

Archives

Climate Hustle

I Vulcani emettono più CO2 di quanto facciano gli uomini

Che cosa dice la Scienza...

I vulcani immettono in atmosfera circa 0.3 miliardi di tonnellate di CO2 all’anno. Ciò equivale a circa l’1% delle emissioni umane che ammontano a 29 Gt/anno

Le argomentazioni degli scettici...

"La CO2 che l’Uomo aggiunge all’atmosfera deve essere vista nella giusta prospettiva. Nei 250 anni passati il genre umano ha aggiunto circa un parte su 10mila del contenuto atmosferico, una eruzione vulcanica ne sputa una quantità equivalente in un giorno." (Ian Plimer)
  Gli uomini causano la emissione di CO2 in quantità 100 volte maggiore dei vulcani
I vulcani emettono CO2 sia sulla terra che sotto gli oceani. I vulcani sottomarini si calcola che emettano tra 66 e 97 milioni di tonnellate di CO2 all’anno. Questa quantità comunque è controbilanciata dalla azione di pozzo di Carbonio svolta dalle nuove formazioni di lava che si formano sul fondo degli oceani. I vulcani sottomarini hanno pertanto un effetto piuttosto scarso sulle concentrazioni di CO2 atmosferica. Il contributo maggiore è dovuto ai vulcani terrestri o subaerei (cioè che eruttano in aria). I vulcani subaerei si calcola che emettano 242 milioni di tonnellate di CO2 all’anno (Morner 2002).

Gli Uomini invece attualmente causano emissioni di CO2 pari a 29 miliardi di tonnellate per anno (EIA). Quindi almeno 100 volte maggiori dei vulcani. Ciò si manifesta chiaramente quando si confrontino le concentrazioni di CO2 con la attività vulcanica dal 1960 in poi ,vedi Figura 1. Anche una eruzione enorme come quella del Pinatubo, è difficilmente discernibile nella registrazione della concentrazione della anidride carbonica del pianeta. In effetti il ritmo di aumento della concentrazione atmosferica addirittura rallenta dopo l’episodio eruttivo, forse a causa dell’effetto di raffreddamento causato dagli aerosol emessi.  

Figura 1: concentrazione della CO2 atmosferica misurata a Mauna Loa, Hawaii (NOAA) e spessore ottico di aerosol stratosferico alla lunghezza d’onda 50 nanometri (NASA GISS).

 

Translation by lciattaglia, . View original English version.



Get It Here or via iBooks.


The Consensus Project Website

TEXTBOOK

THE ESCALATOR

(free to republish)

THE DEBUNKING HANDBOOK

BOOK NOW AVAILABLE

The Scientific Guide to
Global Warming Skepticism

Smartphone Apps

iPhone
Android
Nokia

© Copyright 2017 John Cook
Home | Links | Translations | About Us | Contact Us